Aggiornamenti Campagna vaccinazioni Anti Covid19

Di seguito tutti gli aggiornamenti sul piano vaccinale.

* Per informazioni aggiuntive invitiamo a visitare la sezione > Coronavirus  nel sito ufficiale dell'Ulss 6 Euganea

Aggiornamento del 7 giugno 2021: aperte le prenotazioni per operatori turistici e dei centri estivi

Dallo scorso venerdì sono aperte le prenotazioni per le vaccinazioni anti-Covid19 rivolte agli operatori del settore turistico e a quelli dei centri estivi, dai 12 anni in su.

Per prenotare l’appuntamento vaccinale è necessario collegarsi al portale regionale e procedere con le indicazioni. 

https://vaccinicovid.regione.veneto.it/ulss6

N.B.: i soggetti minori d'età dovranno essere accompagnati da un genitore o tutore.

Il giorno della vaccinazione sarà necessario presentarsi con il modulo di autocertificazione compilato e firmato. Gli operatori del settore turistico possono scaricarla al link  https://bit.ly/2TybxvS

quelli dei centri estivi la trovano invece al link  https://bit.ly/3uOVbfu

Chi non dovesse riuscire a prenotare l’appuntamento vaccinale in questa fase, non si preoccupi: ulteriori posti saranno attivati compatibilmente con la quantità e tipologia di vaccini disponibili.

Aggiornamento del 4 giugno 2021: aperte le prenotazioni per gli over 12

Sono aperte dalle 00:01 di giovedì 3 giugno, le prenotazioni della vaccinazione anti-Covid per tutti i soggetti dai 12 anni compiuti in su, senza distinzioni di categoria per priorità anagrafica e condizione di salute. Per prenotare uno degli appuntamenti vaccinali ancora disponibili in questa prima tornata di aperture a tutti gli over 12 è necessario collegarsi al portale regionale: vaccinicovid.regione.veneto.it/ulss6

N.B.: i soggetti minori d'età dovranno essere accompagnati da un genitore o tutore.
Chi non dovesse riuscire a prenotare l’appuntamento vaccinale in questa fase, non si preoccupi: ulteriori posti saranno attivati compatibilmente con la quantità e tipologia di vaccini disponibili.
Ricordiamo infine che per gli ultraottantenni (nati nel 1941 o in anni precedenti) deambulanti o trasportabili rimane possibile:
 Prenotare online l’appuntamento vaccinale sul portale regionale, fino ad esaurimento posti;
 Presentarsi ad accesso libero in uno dei Centri di vaccinazione della popolazione di Padova e provincia (sedi e orari di apertura a questo link: https://bit.ly/3cgSL2y).

Aggiornamento del 26 Maggio 2021: vaccinazioni anche per soggetti esenti per patologia- Categoria 4

Sono aperte le prenotazioni della vaccinazione anti Covid per le categorie target di questa fase, ovvero:

  • 49-40 enni (nati dal 1972 al 1981)
  • 59-50 enni (nati dal 1962 al 1971)
  • 69- 60 enni (nati dal 1952 al 1961)
  • 79-70 enni (nati dal 1942 al 1951)
  • Ultra 80enni: persone nate nel 1941 o prima
  • Soggetti vulnerabili e persone con disabilità grave (soggetti con disabilità fisica, sensoraile, intellettiva, psichica grave ai sensi della Legge 104/1992 articolo 3, comma 3) dai 16 anni in su, dunque nati nel 2005 o in anni precedenti;
  • Conviventi di persone vulnerabili e conviventi/caregiver di soggetti disabili gravi (l’elenco dei soggetti interessati cliccando qui
  • Personale sanitario ancora in attesa di vaccinazione, ossia gli esercenti professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario che operano: nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali, pubbliche e private, farmacie e parafarmacie, studi professionali (elenco dei soggetti interessati cliccando qui 
  • Soggetti esenti per patologia- Categoria 4 (l’elenco delle patologie interessate cliccando qui )

Per fissare l’appuntamento vaccinale è necessario effettuare la prenotazione tramite il portale regionale, anche con l’aiuto di familiari, farmacie, Comuni e Stazioni dei Carabinieri:

https://vaccinicovid.regione.veneto.it/ulss6

Chi non dovesse riuscire a prenotare l’appuntamento vaccinale in questa fase, non si preoccupi: nuovi posti saranno messi a disposizione sulla base dell’andamento delle prenotazioni e in considerazione della disponibilità di vaccini.

Continuano le vaccinazioni anche per gli ultraottantenni (nati nel 1941 o in anni precedenti) deambulanti o trasportabili, che possono a propria scelta:

  • Prenotare online l’appuntamento vaccinale tramite il portale regionale;
  • Presentarsi ad accesso libero in uno dei Centri di vaccinazione della popolazione di Padova e provincia (sedi e orari di apertura al link: https://bit.ly/3xd3Iei).

Ai centri di vaccinazione della popolazione selezionabili fino ad oggi per la prenotazione dell’appuntamento, si aggiungono due sedi vaccinali di nuova attivazione: l’Ospedale “Madre Teresa di Calcutta” a Schiavonia, con inizio delle somministrazioni il 10 giugno, e l’ex scuola secondaria di I grado del Seminario minore di Rubano, gestita in collaborazione con Medici con l'Africa Cuamm e operativa dal prossimo 12 giugno.

Aggiornamento del 17 Maggio 2021: prenotazioni aperte anche per 49/40 enni

Sono aperte le vaccinazioni anti-Covid19 anche per il 49-40 enni (nati dal 1972 al 1981). Per fissare l’appuntamento vaccinale è necessario effettuare la prenotazione tramite il > portale regionale, anche con l’aiuto di familiari, farmacie, Comuni e Stazioni dei Carabinieri.

Chi non dovesse riuscire a prenotare l’appuntamento vaccinale in questa fase, non si preoccupi: nuovi posti saranno messi a disposizione sulla base dell’andamento delle prenotazioni e in considerazione della disponibilità di vaccini.

Le prenotazioni rimangono aperte anche per le seguenti categorie:

  • 59-50 enni (nati dal 1962 al 1971)
  • 69- 60 enni (nati dal 1952 al 1961)
  • 79-70 enni (nati dal 1942 al 1951)
  • Ultra 80enni: persone nate nel 1941 o prima
  • Soggetti vulnerabili e persone con disabilità grave (soggetti con disabilità fisica, sensoraile, intellettiva, psichica grave ai sensi della Legge 104/1992 articolo 3, comma 3) dai 16 anni in su, dunque nati nel 2005 o in anni precedenti;
  • Conviventi di persone vulnerabili e conviventi/caregiver di soggetti disabili gravi (l’elenco dei soggetti interessati cliccando qui
  • Personale sanitario ancora in attesa di vaccinazione, ossia gli esercenti professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario che operano: nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali, pubbliche e private, farmacie e parafarmacie, studi professionali (elenco dei soggetti interessati cliccando qui 

I pazienti in Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) o non deambulanti vengono invece vaccinati dai Medici di Medicina Generale, dalle Unità speciali di continuità assistenziale (USCA) e dagli infermieri preposti. La vaccinazione dei soggetti estremamente vulnerabili prosegue anche attraverso l’attività dell'Azienda Ospedaliera di Padova, delle Direzioni Mediche dei presidi ospedalieri dell'Ulss 6 Euganea e dei Medici di Medicina Generale.

Ricordiamo che chi avesse la necessità di aiuto informatico per la prenotazione si può rivolgere alla Biblioteca comunale  0499385358 negli orari di apertura al pubblico del servizio.

Aggiornamento del 10 Maggio 2021: prenotazioni aperte anche per gli over 50.

A partire dal giorno 7 Maggio 2021 sono aperte le prenotazioni della vaccinazione anti Covid 19 anche per i 59- 50 enni (nati dal 1962 al 1971).

La campagna vaccinale coinvolge, in questa fase, anche le seguenti categorie di persone:

  • Ultra 80enni: persone nate nel 1941 o prima
  • Soggetti vulnerabili. 
  • Persone con disabilità grave: soggetti con disabilità (fisica, sensoraile, intellettiva, psichica) grave ai sensi della Legge 104/1992 articolo 3, comma 3
  • Persone tra i 70 e i 79 anni: nati dal 1942 al 1951
  • Persone tra i 60 e 69 anni: nati dal 1952 al 1961
  • Conviventi di persone vulnerabili e conviventi/caregiver di soggetti disabili gravi (secondo la definizione della nota regionale n. 173607 del 15 aprile 2021). 
  • Personale sanitario ancora in attesa di vaccinazione, ossia gli esercenti professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario che operano: nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali, pubbliche e private, farmacie e parafarmacie, studi professionali.

Aggiornamento del 30 Aprile 2021: vaccinazioni riservate anche a operatori sanitari e ai conviventi di persone vulnerabili o con disabilità

Sono aperte le prenotazioni della vaccinazioni anti- Covid per gli operatori sanitari ancora in attesa di vaccinazione che svolgono la loro attività nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali pubbliche e private, nelle farmacie e parafarmacie o negli studi professionali. Aperte le prenotazione anche per i conviventi di persone vulnerabili (per l’elenco delle patologie cliccare qui ) o con disabilità grave (L. 104, art. 3, c. 3), compresi i caregiver  (maggiori informazioni nella nota regionale n. 173607 del 15 aprile 2021 cliccando qui ).

Per fissare l’appuntamento vaccinale è necessario effettuare la prenotazione tramite il portale regionale, anche con l’aiuto di familiari, farmacie, Comuni e Stazioni dei Carabinieri. Per accedere al portale cliccare qui

Chi non dovesse riuscire a prenotare l’appuntamento vaccinale in questa fase, non si preoccupi: nuovi posti sono messi a disposizione sulla base dell’andamento delle prenotazioni e in considerazione della disponibilità di vaccini.

Le prenotazioni sono sempre aperte anche per le persone con disabilità grave (L. 104 art 3, c.3) dai 16 anni in su, dunque nati nel 2005 o in anni precedenti, così come per i 69-70enni (nati dal 1952 al 1961) e per i 70-79enni (nati dal 1942 al 1951), anche vulnerabili o con disabilità, deambulanti o trasportabili, che possono prenotare la vaccinazione tramite il portale regionale.

Continuano le vaccinazioni anche per gli ultraottantenni (nati nel 1941 o prima), deambulanti o trasportabili, che possono a propria scelta:

Prenotare online l’appuntamento vaccinale tramite il portale regionale;

I pazienti in Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) o non deambulanti vengono invece vaccinati dai Medici di Medicina Generale, dalle Usca e dagli infermieri preposti. La vaccinazione dei soggetti estremamente vulnerabili prosegue anche attraverso l’attività dell'Azienda Ospedaliera di Padova, delle Direzioni Mediche dei presidi ospedalieri dell'Ulss 6 Euganea e dei Medici di Medicina Generale.

Aggiornamento del 26 Aprile 2021: vaccinazioni anche per i 69- 60enni

Sono aperte le prenotazioni della vaccinazione anti- Covid per i 69-60enni (nati dal 1952 al 1961), anche vulnerabili o con disabilità. Aperte le prenotazioni anche per tutti gli altri soggetti vulnerabili (per l’elenco delle patologie cliccare qui ) dai 16 anni in su, dunque nati nel 2005 o in anni precedenti.

Per fissare l’appuntamento vaccinale è necessario effettuare la prenotazione tramite il portale regionale, anche con l’aiuto di familiari, farmacie, Comuni e Stazioni dei Carabinieri.

Per accedere al portare cliccare qui

Chi non dovesse riuscire a prenotare l’appuntamento vaccinale in questa fase, non si preoccupi: i posti sono messi a disposizione sulla base dell’andamento delle prenotazioni e in considerazione della disponibilità di vaccini.

Le prenotazioni sono sempre aperte anche per le persone con disabilità grave (L. 104 art 3, c.3) e per i 79-70 enni (nati dal 1942 al 1951), anche vulnerabili o con disabilità, deambulanti o trasportabili, che possono prenotare la vaccinazione tramite il portale regionale.

Continuano le vaccinazioni anche per gli ultraottantenni (nati nel 1941 o prima), deambulanti o trasportabili, che possono a propria scelta:

Prenotare online l’appuntamento vaccinale tramite il portale regionale;

Presentarsi ad accesso libero in uno dei Centri di vaccinazione della popolazione di Padova e provincia (sedi e orari di apertura cliccando qui )

I pazienti in Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) o non deambulanti vengono invece vaccinati dai Medici di Medicina Generale. La vaccinazione dei soggetti estremamente vulnerabili prosegue anche attraverso l’attività dell'Azienda Ospedaliera di Padova, delle Direzioni Mediche dei presidi ospedalieri dell'Ulss 6 Euganea e dei Medici di Medicina Generale.

Aggiornamento del 21 Aprile 2021: vaccinazioni per nati dal 1942 al 1951 e over 80

Sono aperte le prenotazioni delle vaccinazioni anti- Covid per i 79- 70 enni (nati dal 1942 al 1951, anche fragili o con disabilità) deambulanti o trasportabili. Per prenotare la vaccinazione accedere al portale regionale > vaccinicovid.regione.veneto.it 

Questa disposizione varrà fino a fine aprile, potendo subire variazioni, in base alla disponibilità di dosi e all’andamento della campagna vaccinale.

Le vaccinazioni continuano anche per gli ultraottantenni (nati nel 1941 o in anni precedenti), deambulanti o trasportabili, che possono a propria scelta prenotare online l’appuntamento vaccinale al portale regionale;

Gli ultraottantenni in Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) o non deambulanti vengono invece vaccinati dai Medici di base.

Aggiornamento del 16 Aprile 2021: vaccinazioni per gli Over 80

Per completare la vaccinazione anti-Covid19 degli ultraottantenni (nati nel 1941 o prima) deambulanti e trasportabili, vengono resi disponibili ulteriori appuntamenti vaccinali calendarizzati tra sabato 17 e domenica 18 aprile.

Le modalità di accesso alla vaccinazione sono due, alternative e a scelta dell’utente, che:

  1. potrà prenotarsi (o farsi prenotare grazie all’aiuto di familiari, farmacie, Comuni etc.), avendo così la certezza dell’orario di somministrazione della dose, a partire da oggi pomeriggio alle ore 18.00 tramite il link http://vaccinicovid.regione.veneto.it/ulss6. Questa scelta è la più auspicabile per evitare possibili code.
  2. potrà presentarsi ad accesso libero (cioè senza alcuna prentotazione) direttamente in una delle sedi vaccinali, in base alla seguente modalità: il sabato l'accesso libero viene riservato ai nati tra il 1 gennaioe il 30 giugno, la domenica è destinta ai nati tra il 1° luglio e il 31 dicembre, come da schema riportato nell'immagine. Chi si presenta ad accesso libero è invitato a munirsi di numero progressivo, che verrà fornito in ciascuna sede vaccinale, e ad aspettare il proprio turno.

I nominativi di tutti gli ultraottantenni deambulanti o trasportabili che alla volta di domenica sera risulteranno non aver ancora ricevuto il vaccino, saranno segnalati ai Medici di Medicina Generale e ai Sindaci dei rispettivi  Comuni di residenza che a loro volta li contatteranno per verificare se la non vaccinazione è frutto di una scelta (ricordiamo che vaccinarsi è facoltativo) o è l'esito dell'impossibilità di recarsi in un punto vaccinale, nel qual caso si procederà con la vaccinazione a domicilio.

Già nei prossimi giorni, compatibilmente con la disponibilità di vaccini, cominceranno a essere vaccinati dai Medici di base anche gli anziani in ADI (Assistenza Domiciliare Integrata) e non deambulanti. 

 

Aggiornamento del 16 Aprile 2021: vaccinazione nati dal 1942 al 1946

Sono riaperte le prenotazioni della vaccinazione anti-Covid per i 79-75enni (nati dal 1942 al 1946).

Le prenotazioni saranno possibili fino all’esaurimento dei posti disponibili. Anche chi non dovesse trovare posto subito, non si preoccupi: in breve tempo saranno resi disponibili i posti utili a garantire la vaccinazione a tutti.

Ricordiamo che per poter ricevere la vaccinazione anti-Covid è obbligatoria la prenotazione, la quale deve avvenire esclusivamente online sul portale regionale al link:

http://vaccinicovid.regione.veneto.it/ulss6

È possibile prenotare la vaccinazione anche presso le farmacie aderenti.

Aggiornamento del 12 Aprile 2021: vaccinazioni per i nati dal 1947 al 1951

Si avvisa la cittadinanza che i cittadini nati dal 1947 al 1951 saranno contattati direttamente dal proprio medico di famiglia per ricevere la vaccinazione a partire dal mese di maggio.

Non è necessario pertanto procedere autonomamente alla prenotazione nel portale dell'Ulss nè contattare il medico, sarà il medico a chiamare i propri pazienti in base all'anno di nascita ed alle disponibilità di vaccini.

Anche i pazienti non ambulanti saranno contattati dal proprio medico indipendentemente dalla fascia di età.

Si chiede la collaborazione di tutti per diffondere l'informazione a quanti non utilizzano i social.

Aggiornamento del 2 Aprile 2021: vaccinazioni per i nati dal 1942 al 1951

Si avvisa la cittadinanza che sono attualmente in corso le prenotazioni del vaccino anti-covid per le classi dal 1942 al 1951 (da 70 a 79 anni)

Ricordiamo che per poter ricevere la vaccinazione anti-Covid è obbligatoria la prenotazione, la quale deve avvenire esclusivamente online nella pagina dedicata sul sito internet dell'Ulss 6 Euganea al link:

http://www.aulss6.veneto.it/Vaccinazioni-Anticovid-19

Le prenotazioni sono possibili fino all’esaurimento delle dosi disponibili. Dal pomeriggio di domenica 4 aprile saranno attivate nuove date per la prenotazione.

Per chi avesse la necessità di aiuto informatico per la prenotazione si potrà rivolgere alla Biblioteca comunale 049 9385358 negli orari di apertura al pubblico del servizio consultabili nella seguente sezione del sito> Biblioteca comunale  

Modalità di prenotazione:

Dal 1^ aprile tutte le prenotazione verranno effettuate utilizzando il nuovo portale della Regione Veneto vaccinicovid.regione.veneto  ,basterà accedere con il codice fiscale per poter procedere con la prenotazione.

Per chi avesse la necessità di aiuto informatico per la prenotazione si potrà rivolgere alla Biblioteca comunale  0499385358 negli orari di apertura al pubblico del servizio.

E' inoltre attivo il numero verde 800462340  nel caso ritenessi di essere tra le categorie oggetto di campagna vaccinale e non riuscissi a prenotare per mezzo del portale.

Come si usa il nuovo portale per le prenotazioni?

Eccolo spiegato, in 30 secondi.